Emergenza in Ucraina

AOECS (l’organizzazione europea delle Associazioni Celiachia) ha creato un Comitato di crisi ad hoc per l’Ucraina che vede coinvolte le Associazioni del Paese e di quelli confinanti, dove sono attrezzati o si vanno attrezzando campi profughi, con l’obiettivo di organizzare le azioni più efficaci per il supporto della popolazione celiaca ucraina in fuga.
È possibile che venga anche creato un fondo di emergenza per centralizzare le donazioni.
Attendiamo quindi istruzioni dal Comitato per fornire ogni utile informazione a chi vorrà contribuire alle iniziative che l’AOECS metterà in atto.
Nel frattempo, qualora scegliate di partecipare a iniziative di invio di beni alimentari attraverso altre organizzazioni, vi invitiamo a contrassegnare i pacchi di prodotti senza glutine con le seguenti diciture, che riportano la indicazione “senza glutine, adatto ai celiaci”, in tutte le lingue dei Paesi maggiormente coinvolti nell’accoglienza dei profughi ucraini:
🇺🇦 Ucraina: не містить глютен – для хворих на целіакію
🇦🇹 Austria: GLUTENFREI – Geeignet für Menschen mit Zöliakie
🇪🇪 Estonia: GLUTEENIVABA – Sobib tsöliaakiahaigetele
🇱🇻 Lettonia: NESATUR LIPEKLI – Piemērots celiakijas slimniekiem
🇵🇱 Polonia: BEZGLUTENOWY – Odpowiednie dla osób cierpiących na celiakię
🇨🇿 Repubblica Ceca: BEZ LEPKU – Vhodné pro celiaky
🇷🇴 Romania: FĂRĂ GLUTEN – Adecvate pentru persoanele care suferă de boala celiacă
🇭🇺 Ungheria: GLUTÉNMENTES – Coeliakiában szenvedők is fogyaszthatják

On this website we use first or third-party tools that store small files (<i>cookie</i>) on your device. Cookies are normally used to allow the site to run properly (<i>technical cookies</i>), to generate navigation usage reports (<i>statistics cookies</i>) and to suitable advertise our services/products (<i>profiling cookies</i>). We can directly use technical cookies, but <u>you have the right to choose whether or not to enable statistical and profiling cookies</u>. <b>Enabling these cookies, you help us to offer you a better experience</b>.